De Rigo si espande in Europa e in Asia con Freedom

sdr

E punta agli Stati Uniti e al Middle est entro fine dell’anno

FREEDOM, il nuovo modello di business creato da De Rigo per rispondere più efficacemente alle esigenze del retail moderno, si allarga ai principali mercati Europei ed Asiatici, puntando a raggiungere entro la fine del 2018 anche gli Stati Uniti e il Middle East.
“Il Trade necessita di maggiore collaborazione da parte dell’Industria, per veder concretamentemiglio rare la propria redditività, grazie ad un maggior sell out, una riduzione delle giacenze ed una diminuzione del rischio di avere prodotti “vecchi” in stock”, spiega Francesco Morelli, FREEDOM Director. “Partito ad inizio 2016 nei principali mercati europei, FREEDOM ha da subito ottenuto un eccellente riscontro presso i nostri Clienti, che, grazie ai vantaggi ed alle opportunità offerte, hanno ottimizzato i propri assortimenti incrementando le rotazioni del magazzino e le performance di vendita. Alla luce degli ottimi risultati ottenuti abbiamo deciso di accelerare l’apertura di nuovi mercati, arrivando a servire i Clienti su scala mondiale”.
De Rigo ed il Cliente, grazie alla stretta collaborazione che nasce con l’introduzione di FREEDOM, identificano insieme l’assortimento di occhiali sole e vista più adatto alle esigenze dei consumatori finali, concordando uno spazio dedicato all’interno dei punti vendita per l’esposizione dei prodotti con i supporti di marketing più evoluti.
Punto di forza del nuovo modello di business si conferma l’estrema flessibilità che De Rigo  offre ai propri Clienti, in una visione di partnership e redditività condivisa, progettando interfacce softwareche si adattano ai loro sistemi informatici, per garantire lo scambio dati ed ottimizzare il riassortimento del venduto in 48 ore.
Al momento i brand del portfolio De Rigo coinvolti nel progetto FREEDOM sono gli house brand Lozza, Police e Sting ed un’ampia selezione di marchi in licenza.