Julbo, occhiali da sole graduati, fiore all’occhiello

Sono passati 4 anni da quando Julbo ha deciso di occuparsi direttamente della produzione delle lenti da sole graduate, in precedenza affidata in outsourcing a terzi. Da allora, ogni giorno, nel laboratorio RX Trem, avviene un piccolo “miracolo” tecnico: realizzare trattamenti sulla superficie della lente con la tecnologia di lavorazione ottica “punto/punto”, che comporta l’integrazione di un prisma di compensazione per una visione nitida e confortevole da qualsiasi angolo visivo, personalizzato per ciascun portatore.

Un lavoro che richiede impegno e passione, non a caso il responsabile del laboratorio Julbo, Frédéric, è molto meticoloso. Solo così riesce a coniugare gli aspetti più tecnici del laboratorio con la gestione del flusso degli ordini, per definizione imprevedibili perché personalizzati, e nello stesso tempo a rispettare i tempi di consegna dei sempre più numerosi nuovi prodotti.

Per un ruolo cruciale e importante quale quello che riveste, Frédéric gode di una pressoché totale libertà organizzativa, e lui, che nella “vita” precedente è stato un nuotatore agonistico e un giocatore di pallamano, attribuisce questa fortuna al carattere stesso dell’azienda Julbo: “In una famiglia si lavora su come andare d’accordo, si dialoga senza chiudere le porte, senza tabù, e alla fine si trovano le soluzioni”. Questo non significa che non ci siano pressioni e stimoli continui, ma per scaricare un po’ di stress ognuno ha i suoi metodi: per Frédéric ci sono lo sci di fondo, magari praticato di notte nella foresta, il buon cibo e il buon vino.

Un laboratorio all’avanguardia…
Julbo è uno dei pochi marchi in Francia che dispone di un laboratorio RX integrato. Poter controllare il processo di produzione dall’inizio alla fine, infatti, consente all’azienda di offrire al cliente un servizio completo.

Tutte le lenti RX Trem di Julbo hanno i componenti inseriti nella materia prima durante il processo di fabbricazione. In questo modo colorazione, fotocromie e filtro polarizzante, integrati nel cuore della lente, sono protetti, e danno una garanzia di durata e resistenza ottimali. Il laboratorio è costituito da macchine per la lavorazione della superficie, la lucidatura e l’incisione integrata, attrezzate con le più recenti tecnologie digitali per realizzare i migliori design di lenti e ottenere una perfetta trasparenza. Dispone inoltre di un’unità per sviluppare trattamenti di superficie complementari – indurenti, antiriflesso, idrorepellenti, oleorepellenti, specchiature – e di una sezione dedicata al taglio, per adattare ogni lente alle montature, sempre Julbo, con estrema precisione.

Tutti gli occhiali RX Trem sono coperti da una garanzia di adattamento di 3 mesi sul portatore e a ogni portatore viene consegnata una carta personalizzata, una sorta di “carta d’identità visiva”.

…per occhiali ultra performanti
Le lenti RX Trem offrono il più ampio campo visivo possibile senza deformazione, per garantire una visione nitida in qualsiasi direzione si rivolga lo sguardo. Sono proposte in NXT e PC, materiali leggeri, di bassa densità e iper resistenti, particolarmente adatti alla pratica sportiva e alle attività all’aperto. Le lenti RX Trem sono disponibili anche in versione progressiva: la tecnologia di trattamento superficiale privilegia la visione dinamica, garantendo ai portatori che svolgono attività in movimento una perfetta visione da lontano e intermedia, e una visione da vicino con rapida messa a fuoco.

Ogni lente è progettata tenendo in considerazione i dati fisiologici di ciascun portatore. L’integrazione di un prisma di compensazione nel trattamento superficiale e l’ampio campo visivo garantito dal design delle lenti assicurano un adattamento praticamente immediato.

Nuovi modelli 2018
Aero, Aerolite e Aerospeed, i modelli “monolente” di punta della gamma di occhiali da sole Julbo dedicati agli sportivi in cerca di leggerezza e ventilazione, sono ora disponibili anche nell’ambito del programma RX Lab con la lente fotocromatica Aero, Aerolite, Aerospeed invece montano le lenti Reactive fotocromatiche Zebra Light 1/3. Due inserti ottici correttivi, come da ricetta di prescrizione del portatore, sono montati direttamente nella lente, per offrire un campo visivo molto ampio e un’ampia gamma correttiva utilizzando lenti sottili e leggere.

Riservati a chi ama gli sforzi intensi, tipo Vertical Kilometer, gli Aero offrono un ampio campo visivo senza ostacoli, con qualsiasi luminosità. La costruzione sospesa offre una ventilazione incredibile, facilitando il passaggio dell’aria tra la lente e la montatura. Inoltre, grazie al “Concept Air Link” e all’inserto ammortizzatore sull’estremità delle aste, questo modello offre una tenuta e una leggerezza ancora maggiori.

Aerolite sono un modello “peso piuma”, specificamente studiato per le sportive e gli sportivi dal viso piccolo. Offrono le stesse qualità di tenuta e ventilazione degli Aero, con una lente senza montatura che conferisce una leggerezza ancora maggiore e un’enorme sensazione di libertà.
Aerospeed accompagna invece patiti di endurance, triatleti, ciclisti o runners, inventando una nuova dimensione della visione e della velocità. La lente gigante Reactiv fotocromatica crea un campo visivo XXL, in posizione di ricerca di velocità e in tutte le altre configurazioni. La sua aerodinamica innovativa assicura una copertura comodissima e un’ottima penetrazione nell’aria.

Per tutti gli Ottici Optometristi appassionati della tecnologia, Julbo ha messo a disposizione un tutorial molto interessante: www.slideshare.net/julbo-eyewear/rx-trem-formazione.

Consultatelo e darete ai vostri clienti la possibilità di dotarsi di occhiali davvero performanti.