MIC, made in cadore. Collezione vista in acetato

L’azzurro del cielo, il bianco della neve, il verde dell’erba di un pascolo, le tonalità calde delle cortecce degli abeti, il tutto declinato nella pulizia e nell’essenzialità degli acetati. Questo è MIC-Made in Cadore, il progetto nato dalla volontà di un gruppo di aziende del territorio che, sotto la guida creativa del designer Tiziano Tabacchi, si propongono di raccontare e di interpretare con un nuovo brand quella che è stata la culla dell’occhialeria italiana.

Nelle montature da vista in acetato prevalgono le tonalità delicate della natura, declinate su shape dalla raffinata personalità. Luna è un modello dalla forma ampia e squadrata e dagli spessori importanti: una montatura che sa esprimere elegante femminilità.

L’uomo può invece scegliere tra forme più squadrate, come Prato, ad altre più tondeggianti di ispirazione Pantos, come Nuvola, tutto in acetato.

Tratto distintivo di tutti gli occhiali MIC è il dettaglio in metallo sull’asta in corrispondenza della cerniera: un elemento iconico che, nella sua essenzialità, richiama il profilo delle Dolomiti.