Kodak eyewear

Ce ne parla Emilio Linaje, amministratore di Olsol

Kodak è stata per oltre 100 anni sinonimo di pellicola. Ora ha scelto l’azienda spagnola Olsol S.L. per sviluppare la prima collezione mondiale di montature e occhiali da sole KODAK Frames con il chiaro obiettivo di diventare un punto di riferimento nel mondo dell’ottica. Come e’ avvenuto Emilio questo processo?
Tutti noi di OLSOL siamo innamorati dell’arte e di tutte le sue espressioni creative. Ecco perché abbiamo creato il marchio ARTLIFE 6 anni fa. E come amanti della fotografia, 2 anni fa ci siamo resi conto che non c’era un’azienda che progettasse occhiali con il marchio KODAK mentre c’era con altri marchi di fotografia.

Abbiamo contattato KODAK a Rochester, negli Stati Uniti e abbiamo presentato un progetto in cui abbiamo unito la filosofia delle loro fotocamere con il design dei nostri occhiali. Sono rimasti così colpiti che abbiamo cominciato subito a sviluppare la prima collezione di montature e occhiali da sole KODAK.

Il design della nuova linea e’ stato affidato al vostro ufficio stile?
Oltre 20 anni fa decidemmo di avere un nostro team creativo. Nei nostri uffici abbiamo 6 designer che provengono dalle migliori università di design industriale in Europa e con esperienza in vasti settori della progettazione artistica e industriale.

Ciascuno dei disegni e delle parti di ciascun occhiale è progettato nei nostri uffici. In un mercato competitivo ed esigente come il nostro, l’utente cerca sempre la massima qualità e l’esclusivita’ e cio’ si ottiene solo partendo da un foglio bianco. Il design e la tecnologia sono la base della nostra essenza aziendale.
Questi due elementi sono stati anche la base del successo di KODAK sin dal suo inizio.

Quali sono i principali materiali utilizzati?
Per noi fotografia vuol dire memoria, vuol dire ricordare … è un concetto etereo, senza peso. Per questo motivo abbiamo cercato di progettare l’occhiale con materiali leggeri come il titanio, la gomma ad alta densità e materiali iniettati di alta qualità come l’ ULTEM ed il TR90.

Ma non abbiamo solo cercato la leggerezza con materiali di alta qualità, ma anche cercando di alleggerire la montatura con componenti senza viti, terminali ultrasottili, acetati ad alta densità.

L’utente di un occhiale KODAK deve poter percepire che si tratta di un occhiale di massima qualità e che tecnologia, leggerezza e comfort sono parte integrante del progetto KODAK.

Quali saranno i mercati principali per la distribuzione di KODAK Frames?
Il grande vantaggio nel promuovere un marchio come KODAK è che è conosciuto in tutto il mondo. Centinaia di milioni di consumatori hanno usato macchine fotografiche e pellicole KODAK. Per oltre 100 anni KODAK è stato un leader nella fotografia, nell’arte, … questo ci consente di presentare la collezione nella maggior parte dei mercati mondiali.

In Italia il distributore e’ INGROVISION. All’inizio ci concentreremo sui mercati italiano, francese, tedesco e spagnolo. Ma tra qualche mese amplieremo la nostra rete di distribuzione in modo che il marchio KODAK Frames diventi un punto di riferimento nel mercato dell’ottica.