Successo a Firenze per il Club dei Maestri Ottici, assegnati i Graziella Pagni Eyewear Awards 2019   

Grande successo di pubblico (oltre 220 partecipanti) e di critica per la  giornata del Club Dei Maestri Ottici, organizzata da AIO (Associazione Italiana Ottici e Optometristi) con la partecipazione di Omisan Farmaceutici e della rivista L’ottico che si è svolta domenica 20 ottobre nella splendida e storica cornice della Galleria Imperiale di Giuseppina Bonaparte nel Palazzo Borghese di Firenze.

Il tradizionale incontro autunnale toscano, anche quest’anno ha avuto al centro della manifestazione il premio Internazionale Graziella Pagni. In quest’ ambito, i 72 Maestri Ottici premiati hanno avuto modo di votare per ciascuna delle tre categorie previste (Design, Fashion, Innovazione)  il proprio modello preferito fra quelli selezionati dalla giuria tecnica presieduta dall’arch. Cosimo Sedazzari nei giorni precedenti.

Un premio speciale è stato assegnato anche all’occhiale che ha ottenuto il maggior numero di preferenze dalla giuria tecnica nelle tre categorie.

Oltre al Premio Graziella Pagni, a Palazzo Borghese si è svolta anche la cerimonia di consegna degli attestati di adesione al Club dei Maestri Ottici, dei diplomi di Maestro Ottico, delle targhe riservate alle aziende storiche e d’eccellenza, nonché ai Negozi Storici con almeno 50, 100 e 150 anni.

A rendere la giornata ancora più interessante l’intervento del Presidente della AIO, Mario Casini e la relazione di Roberto Pregliasco, ottico optometrista oltre che business e retail coach incentrata sui cambiamenti che stanno coinvolgendo il settore ottico. Al termine il segretario di AIO, l’associazione Italiana Ottici ed Optometristi Giovanni Susti ha dato appuntamento al prossimo anno con il Maestro Ottico 2020.

Questo l’elenco dei premiati:

Categoria Fashion

1° Pugnale
2° Portrait
3° Anna-Karin Karlsson
Categoria Design

1° Artigiani di Sicilia2° Luca Pagni3° MonogramCategoria Innovazione

1° Gazusa
2° Lightbird
3° Roav
Premio Speciale della Giuria

Monogram

Quest’anno sono stati inoltre istituiti 2 nuovi premi.

“Il premio prodotto d’eccellenza” istituito dalla rivista Spex! vinto da Trisottica con questa motivazione: Premio che sta a testimoniare la valorizzazione delle maestranze del territorio, del patrimonio umano e del made in Italy.Base del successo internazionale indiscusso di Tris Ottica srl

Il premio distribuzione ottica d’eccellenza 

Istituito da AIO e dalla rivista l’Ottico. Vinto da Vega con questa motivazione: Premio che sta a testimoniare il lavoro certosino ed incessante iniziato 30 anni fa da Vincenzo Cinque e Vega nel selezionare prodotti unici ed esclusivi, dedicati ad Ottici Professionisti in grado di riconoscere e far emergere dettagli come tecnologie avanzate e materiali innovativi, valorizzando così il benessere dei consumatori e le loro esigenze visive.