Fedon ha presentato le novità per il mondo dell’ottica a Silmo 2019

Fedon ha aperto la stagione autunnale partecipando a Silmo Paris, il principale evento del settore eyewear per il mercato nazionale, con uno spazio completamente ridisegnato per valorizzare al meglio l’offerta di astucci e accessori dedicata agli ottici.

Continua con fervore l’impegno del Gruppo sulla strada della sostenibilità ambientale improntata sulla creazione di Portaocchiali realizzati con materiali eco e alternativi. Ecco alcuni esempi di utilizzo sostenibile per la produzione delle collezioni Fedon “amiche della natura”:

DALL’ARREDO ALL’ASTUCCIO

Flessibile e resistente, il bambù è oggi tra le risorse rinnovabili più utilizzate al mondo perché conosce un ciclo di crescita rapido e spontaneo, di appena cinque anni!

Grazie all’utilizzo del bambù, Fedon oggi presenta un nuovo astuccio rivestito di un innovativo materiale dalla doppia valenza ecologica: il materiale è infatti ottenuto dal riciclo di oggetti a fine vita fatti in bambù, che è una risorsa rinnovabile.

UNA NUOVA VITA PER LE RETI DA PESCA

Un tema importante per Fedon rimane la salvaguardia degli oceani, principali vittime dell’inquinamento da sostanze plastiche. L’azienda presenta astucci rivestiti in coloratissima poliammide derivata dal riciclo del nylon proveniente dalle reti da pesca recuperate in mare e da tessuti a fine vita.

UNA MELA AL GIORNO TOGLIE L’INQUINAMENTO DI TORNO

E’ con questo motto che si possono riassumere le caratteristiche del materiale “pelle di mela” scelto da Fedon per la nuova proposta di astucci ecosostenibili. Il rivestimento di questi astucci è ottenuto dalla lavorazione degli scarti della mela. Questo frutto si rivela così, non solo un alimento sano per la nostra salute, ma anche un alleato del pianeta nella lotta contro l’inquinamento.

DAL PIATTO ALL’ASTUCCIO

Fedon rinnova l’astuccio e lo riveste in materiale ecosostenibile derivato dal mais, tra le fonti rinnovabili più importanti del nostro pianeta. Il rivestimento, liscio e delicato al tatto, deriva dalla lavorazione degli scarti di questa graminacea e non dai chicchi di mais, che rimangono invece destinati all’ uso alimentare.

In evidenza al recente appuntamento parigino Silmo anche il semplice e efficace manuale d’uso creato da Fedon per la pulizia. Riprodotto sulla microfibra di pulizia per facilitarne la lettura, questo piccolo prezioso manuale – in vendita assieme al liquido di pulizia e mantenimento – elenca le principali attenzioni che deve avere chi porta gli occhiali sia da vista che da sole, tra cui la regola fondamentale di mantenere le lenti pulite e senza graffi o danneggiamenti.

Altre le novità FEDON:

Flat Spray è la nuova proposta “super slim” in ambito accessori per la pulizia delle lenti. Questo spray multiuso misura infatti solo 1 cm di spessore ed è perfetto per essere tenuto nella tasca della giacca. Flat Spray può essere personalizzato con il nome dell’ottico e richiesto completo di fodera e microfibra abbinata.

L’ulteriore novità, legata alla valorizzazione del marchio dell’ottico e del suo negozio: un kit composto da shopper, astuccio morbido e microfibra personalizzati con l’immagine richiesta dal cliente o studiata ad hoc in esclusiva per lui.

Le numerose novità per la stagione autunnale rappresentano la costante attenzione che Fedon dedica per soddisfare le esigenze dei propri Clienti Ottici attraverso il mantra delle 4P Fedon : PRESERVA, PROTEGGI, PROMUOVI e PERSONALIZZA.