Esavision: dalla refrazione all’analisi visiva

Mai come oggi il nostro sistema visivo è quotidianamente sottoposto ad una visione prossimale prolungata. Questa situazione coinvolge tutti dai soggetti più giovani (millenials e generazione Z) ai soggetti più adulti (baby boomers e generazione X).

Smartphone, tablet ed e-reader hanno sostituito in buona parte i libri e in molti casi aumentato l’impegno cognitivo prossimale. In questa condizione misurare la sola condizione refrattiva può risultare riduttivo e nella maggior parte dei casi assolutamente non risolutivo dei sintomi del soggetto.

Solo prendendo in considerazione la visione binoculare si possono considerare le varie interferenze tra l’accomodazione e la convergenza così da valutare nel modo più completo la visione.

Utilizzando come metodo di valutazione L’Analisi Visiva Integrata di Scheiman & Wick è possibile dare risposta a tutte quelle situazioni che coinvolgono la visione e non solo la vista.

RELATORE: Daniela Comuzzi, ottico ed optometrista

  • Ottico e optometrista
  • insegnante a contratto per i corsi di optometria presso IBZ
  • relatrice presso numerosi congressi nazionali
  • collaboratrice per diversi articoli e pubblicazioni
  • area di specializzazione: Behavioural Optometry, Visual Training, Lenti a contatto

ORGANIZZAZIONE CORSI:
BARBARA OSSANI – e-mail: info@esavision.it – Corso Milano 110 A, 37138 Verona – Tel: 045 8352451 – fax: 045 8342773

PER ISCRIVERVI AL CORSO, COMPILATE L’APPOSITO MODULO ED INVIATELO:
fax: 045 8342773 – e-mail: info@esavision.it