LaMarca ed il colore

La collezione Lamarca è composta da 6 famiglie di prodotto caratterizzate da elementi costruttivi ed estetici diversi fra loro. Le nostre forme sono semplici e mai estreme, pur essendo talvolta originali, e sono progettate per esaltare il comfort, l’ergonomia e la funzione visiva.

La progettazione di un occhiale deve tenere conto di diversi elementi. Primo fra tutti deve rispondere alla sua funzione, perciò scegliamo forme che risultino armoniose e funzionali a tutti i generi di ametropie e che possano ottimizzare le peculiarità delle lenti, soprattutto progressive. Siamo particolarmente attenti alla calzata e alla leggerezza in modo che chi sceglie i nostri prodotti si senta a proprio agio e viva il massimo comfort.

La caratteristica estetica più evidente della nostra collezione è il colore. Sulle collezioni MOSAICO e FUSIONI riusciamo a mettere insieme fino a 3 colori differenti. Non è un’operazione semplice e non è così scontato riuscire a trovare l’armonia giusta. Gli acetati oltre ai toni presentano anche strutture complesse ma sono gli effetti di pieno, traslucido o trasparente che possono cambiare enormemente l’effetto della luce sull’aspetto generale. Oltre alla difficoltà di armonizzare 3 tinte, decidere se dovranno essere in contrasto fra loro o tono su tono, abbiamo anche il problema di equilibrare i “pesi” dei diversi colori e consistenze. Un colore trasparente chiaro, ad esempio, potrebbe annullarsi vicino a colore pieno e vivace, un acetato con un disegno particolare potrebbe non leggersi nel modo giusto sull’occhiale finito, ecc. Per ottenere un risultato soddisfacente tenendo conto anche delle tendenze del periodo e della disponibilità della materia prima, facciamo molte prove partendo con largo anticipo sulla produzione definitiva.

Il colore è elemento essenziale dell’occhiale; sbagliarlo significa rendere vano tutto il resto del progetto. E’ l’elemento emozionale del nostro lavoro e amiamo trasmetterne la nostra visione e sensibilità al cliente finale.