Esavision technology, la tecnologia al servizio dell’ottica e dell’optometria

La tecnologia Scheimpflug oggi è ritenuta un gold standard per tutti i professionisti che si occupano di lenti a contatto. La possibilità di integrare la topografia corneale con un’acquisizione Scheimpflug permette di raccogliere informazione biometriche che vanno dal “limbus to limbus”, come nel caso del Tomografo Sirius, a misurazioni che interessano la sclera prossima alla cornea con un campo di applicazione che supera i 16,00 mm. Anche quest’anno, presso il nostro stand presenteremo le novità più interessanti del settore. Sirius: Topografia e Tomografia – Sirius di CSO, distribuito da ESAVISION Technology , è l’eccellente combinazione fra un tomografo a Scheimpflug Camera rotante e un Topografo a riflessione; un sistema unico per l’analisi tridimensionale del segmento anteriore. La combinazione fra i dati forniti dal disco di Placido e quella derivante dall’analisi delle immagini di Scheimpflug, acquisite istantaneamente da due diverse telecamere, Sirius è in grado di ottenere una misura accurata delle superfici corneali. Sirius rende disponibili informazioni sia sulla superficie anteriore che su quella posteriore, integrate anche da un’accurata analisi aberrometrica corneale. E’ infatti possibile selezionare il contributo corneale anteriore, posteriore o totale per diversi diametri pupillari grazie al modulo di pupillografia completamente integrato con la topografia che consente la misura della dimensione e del decentramento pupillare in luce controllata: scotopica (0.04 lux), mesopica (4 lux), fotopica (50 lux) e dinamica. La mappa di OPD/WFE e le simulazioni visive (Spot Diagram, PSF, MTF, convoluzione di immagine) possono aiutare il clinico nella comprensione o nella spiegazione del disagio visivo del paziente. Il Sommario del Cheratocono focalizza l’attenzione sul rischio di ectasia. Grazie alla combinazione di diverse rappresentazioni morfologiche – spessore, elevazione anteriore e posteriore, curvature tangenziale anteriore e posteriore – e attraverso specifici indici con specifici intervalli normativi, questo sommario aiuta nella diagnosi di cheratocono anche in stadi molto avanzati.

MS-39: per una risoluzione dell’immagine senza eguali.
MS-39 nasce dall’esperienza di CSO nella creazione di strumenti oftalmici innovativi: naturale evoluzione dei sistemi Scheimpflug, in un’unica ed elegante struttura combina topografia cornale, da disco di Placido, e tomografia del segmento anteriore su base OCT. La nitidezza delle immagini in sezione ad alta risoluzione su un diametro di 16 mm, unitamente ai molti dettagli della struttura e degli strati della cornea messe in luce dallo strumento, sono le caratteristiche più straordinarie ed apprezzate dagli specialisti del segmento anteriore (corneale e epiteliale). Il dispositivo fornisce informazioni di pachimetria, elevazione, curvatura e potere per entrambe le superfici corneali. Esami aggiuntivi consentono la misurazione accurata del diametro pupillare in condizioni scotopiche, mesopiche, fotopiche e in modo dinamico e la loro integrazione con la mappa corneale.

Aquid: quando l’ottica adattiva rende l’esame visivo più confortevole.
Aquid prodotto da Adaptica e distribuito da ESAVISION Technology, è un forottero innovativo, elettronico e portatile per eseguire un esame soggettivo della vista in qualsiasi luogo! Le lenti adattive permettono di svolgere l’esame in modo confortevole e non costrittivo. Grazie alla tecnologia sviluppata da Adaptica, la sostituzione dei poteri avviene in maniera istantanea con step fino a 0,05 Diottrie. Il design sottile permette di avere un campo visivo particolarmente ampio e l’apposita applicazione velocizza il tempo d’esame e inibisce l’accomodazione. Aquid può essere comodamente trasportato con una apposita valigetta e può essere utilizzato su tutte le superfici piatte, semplicemente attaccando il supporto in dotazione.

ESAVISION Technology è Ortocheratologia
A Mido allo stand Esavision D27 nel Padiglione 3 potete scoprire il mondo delle lenti ESA Ortho-6 per ortocheratologia miopica e ipermetropica, anche associata a toricità cornerale. Le lenti ESA Ortho-6, con geometria esacurva sviluppate da Antonio Calossi e prodotte per Esavision Technology da Ts Lac, sono le lenti più utilizzata in Italia grazie alla loro semplicità applicativa, all’elevato tasso di successo e al supporto tecnico sempre disponibile. Presso lo stand potrete ricevere consulenza diretta dai nostri tecnici sui casi che desiderate trattare…. Vi aspettiamo!