Ital-lenti, un programma basato sulla personalizzazione

L’ultima edizione del MIDO 2022 ha confermato la strategia aziendale di Ital-lenti basata sull’innovazione tecnologica di prodotto e servizi offerti al Centro Ottico.
Uno dei principali riferimenti è la personalizzazione dei prodotti sulla base dei parametri individuali del portatore e in funzione della montatura prescelta.

Due le strade che stiamo percorrendo spiega Paolo Marchesi Product & Marketing Manager di Ital-lenti, innanzitutto lo sviluppo della nuova tecnologia produttiva e di calcolo Digital Ray Control 3D, importante evoluzione dei programmi di elaborazione e sviluppo delle geometrie, che tiene in considerazione anche il potere accomodativo residuo del portatore.

Questa tecnologia ci ha permesso di implementare tutte le tipologie di lenti, creando una nuova famiglia di prodotti nella versione personalizzata “HV” acronimo di High Vision, dalle monofocali, alle lenti indoor, passando per le lenti ad assistenza accomodativa e ovviamente a tutte le famiglie di progressive.

Grazie a Digital Ray Control 3D abbiamo inoltre introdotto nel pacchetto lenti progressive e degressive due nuovi importanti prodotti che sono stati presentati al MIDO, riscontrando grande interesse per le ampie possibilità di proposta e utilizzo da parte dei portatori finali: Twice Easy – la lente progressiva a doppia superficie evoluta a basso gradiente specifica per i portatori miopi, che grazie ad una geometria ottimizzata per questa ametropia, garantisce una qualità di visione superiore e Twice Office – la lente degressiva indoor a doppia superficie evoluta, particolarmente indicata per i portatori più esigenti, che necessitano delle più ampie e stabilizzate aree di visione per vicino e intermedio, dovendo utilizzare per tempi prolungati dispositivi digitali soprattutto con monitor di grandi dimensioni o multipli.

Correlato alle lenti, di fondamentale importanza, sono i sistemi di centratura per determinare con precisione i parametri individuali del portatore.
Per questo oltre all’ormai collaudato sistema EYEFIT Tablet che già stiamo proponendo da qualche tempo, abbiamo presentato il nuovo centratore a colonna EYEFIT SMART, uno strumento sicuramente di maggiore immagine per il Centro Ottico, che grazie alle nuove tecnologie di rilevamento basato su telecamere 3D, permette in maniera veloce e molto precisa il rilevamento e la determinazione di tutti i parametri necessari per un adeguata personalizzazione delle lenti, in base alla montatura prescelta e nella naturale postura del portatore finale.

Tanta tecnologia e tante novità che affianchiamo all’eccellenza ed efficienza del servizio che Ital-lenti offre ai propri clienti partner, conclude Paolo Marchesi, in una logica di partnership professionale ma nel contesto di una grande famiglia, per crescere insieme in un mercato sempre più competitivo, dove la differenziazione è sempre più importante per fidelizzare i clienti finale al proprio Centro Ottico.